Luke

 

BIOGRAPHY


Nato nel milanese inizia a suonare il pianoforte a 6 anni con il sogno di diventare un pianista classico. A 12 anni si innamora della chitarra. A 15 anni i primi concerti ed a 16 forma la sua prima vera band, di ispirazione punk-rock, con cui realizza un demo e alcuni concerti. La passione per la chitarra elettrica diventa predominante, lo studio si intensifica con corsi e seminari e ore e ore di pratica. Milita in diverse rock cover band e tribute band con cui realizza molte date. Finito il Liceo Scientifico, si laurea in Ingegneria Fisica a Milano e nel contempo prende un Master in Chitarra Rock (3 anni) in una delle scuole per chitarristi più difficili e selettive con il maestro Donato Begotti. Dal punto di vista chitarristico ha cercato di imparare da qualsiasi musicista, chitarrista e non, che avesse idee interessanti da mettere sullo strumento, anche se i suoi axe-men preferiti rimangono sempre: Steve Vai, Andy Timmons, John Norum, Kiko Loureiro, Eric Clapton, John Mayer e Robben Ford.

Attualmente suona in: Luker, il suo progetto solista di cui è uscito il primo disco “Unsuitable”; The Zoo, tributo italiano ufficiale agli Scorpions; Ironic Tree, duo acustico che riarrangia pezzi rock e pop. Insegna chitarra elettrica presso due scuole ed il suo studio. E' capo-redattore del web-magazine ZioMusic.it, tra le più importanti realtà italiane che si occupano di strumenti musicali e musica sul web. “Unsuitable”, scritto sotto lo pseudonimo Luker, è un disco di canzoni composte nell'arco di 4 anni, frutto delle più diverse influenze musicali e culturali, tutte però accomunate da una vena rock di stampo anglosassone, una attenta scelta melodica e da testi ricercati, spesso caustici e con continui rimandi e riferimenti letterari, cinematografici e filosofici.

back to top